Harley Davidson Flathead Esercito Giapponese

La Type 97 era direttamente derivato dall’HD Flathead della casa di Milwaukee. Venne prodotta in Giappone per l’esercito nipponico a partire dal 1937, ed usata anche nel Pacifico contro le truppe americane.

www.harley-davidson-wla.it

La Sankyo Company avevano iniziato a importare Harley Davidson dal 1923 e nel ‘33 iniziò a produrre Harley sotto licenza con il nome di Rikuo: la militarizzazione del paese e le sue mire espansionistiche richiesero poi anche moto per l’esercito e proprio la Rikuo “sfornò” la Type 97, i cui componenti erano integralmente prodotti nel Sol Levante e adattata a sidecar per poter alloggiare un uomo in più e una mitragliatrice.

Inizialmente venne utilizzata in Manciuria e nelle Filippine e in dotazione alla polizia militare. Ebbe scarso successo a causa della particolarità del terreno affrontato nelle altre isole del Pacifico. E proprio la peculiarità della guerra ad oriente, frammentata in mille arcipelaghi e penisole evitò una produzione di massa della Type 97, che infatti è una moto molto rara.

Montava un motore da 1274 centimetri cubici, in grado di erogare 24 cavalli che potevano spingere i 500 kg di peso fino a 70 chilometri orari: un vero trattore.

FONTE: