Da qua provengono la maggior parte delle Davidson Wla, ovvero dai grossi depositi gestiti denominati Campi ARAR  “Azienda Rilievo e Alienazione Residuati”. Si trattava di un  ente statale nato per l’incorporazione, la restituzione ai proprietari e la vendita dei beni abbandonati o requisiti al nemico (sia bellici che civili);

VISURA 1

www.harley-davidson-wla.it

www.harley-davidson-wla.it

VISURA 2

www.harley-davidson-wla.it

www.harley-davidson-wla.it

Nelle moto in questione come si vede dalla visure nel 1948 e 1949 il costo è stato di £. 10.000.
Se la vostra moto nel corso del tempo ha cambiato regione avrete perso un dato storico. La visura avrà probabilmente perso l’acquisto presso i campi ARAR, in quanto, la motorizzazione ricopiava la visura precedente riportando sul primo rigo la nuova targa e di seguito precedenti proprietari.

Di seguito documentazione rilasciata dall’ARAR
www.harley-davidson-wla.it

Azienda Rilievo Alienazione Residuati
Gestione Speciale ERP 1949
Il manifesto avvisa gli imprenditori della possibilità di aggiudicarsi macchinari ed attrezzature giudicati “residuati bellici” e dunque gestiti dall’ARAR, creata a questo scopo nel 1945.
Stampato da: Società ABETE – Roma, Via Prenestina, 681

www.harley-davidson-wla.it

ef2f8cdf9ed775b0f30383325d4a87b8_orig 06e7cf5f

[polldaddy rating="6746214"]