Quando si decide di smontare un vecchio motore Flathead ci si imbatte in inevitabili complicazioni al pari delle difficoltà che si incontrano nelle modifiche su un motore nuovo. A volte queste complicanze sono abbastanza semplici da rimediare, ma a volte le restrizioni economiche ci portano a inevitabili compromessi. Questo è quello che è successo al motore di Joe. Appena aperto abbiamo trovato alcune cose che non ci aspettavamo, e molte di queste cose erano senza dubbio il risultato di elaborazioni fatte dal precedente proprietario. Non possiamo criticare il precedente proprietario per queste modifiche perché non sappiamo il perché le abbia fatte, probabilmente la sola disponibilità di quelle parti in quel momento è solo uno dei motivi alla base di queste scelte.

La prima cosa che abbiamo trovato era che il motore aveva le valvole maggiorate e  sollevate. A prima vista sembrava un vantaggio, ma a uno sguardo più attento ha rivelato che sarebbe stato meglio se le guide fossero rimaste intatte. Prima di tutto, una delle valvole era una generosa oversize ed era la valvola sbagliata. Lo scarico era considerevolmente più grande dell’aspirazione, e solllevandola era più profonda sul lato di scarico di aspirazione. La valvola di scarico maggiore dell’aspirazione potrebbe essere spiegata da una sede gravemente danneggiata ad un certo punto della vita del motore, ma questo non tiene conto della sollevazione sul lato di scarico di profondità che era  maggiore in aspirazione. Una tale combinazione sembrerebbe suggerire piani per utilizzare una maggiore compressore, ma è pura ipotesi da parte mia.

orig valves wla flathead

Valvola di aspirazione a sinistra (1.940)valvola di scarico oversize a destra (2,164 “)

Il problema successivo e molto evidente, era che la corsa di destra aveva avuto una serie di quattro brevi saldature attorno al suo diametro esterno. Evidentemente qualcuno aveva motivo di credere che si sarebbe allentata senza questa modifica. Il mio primo istinto era se la corsa poteva scorrere dritta mantenendo le distanze accettabili, dopo una ruflessione, ho deciso questo problema doveva essere affrontato.

Un ultimo elemento che ho notato subito, ma davvero non attirare la mia attenzione come avrebbe dovuto, era il fatto che questo motore era dotato di una biella pre 1940 aperto (femminile) al posto di quello aggiornato che ci si aspetterebbe di trovare in un modello del 44 . Quando dico che non avrebbe dovuto attirare la mia attenzione come avrebbe dovuto è perché, mentre ho notato che si trattava di un’asta femmina aperta che è incline alla rottura, non mi rendevo conto che era di un anno prima. Nel corso degli anni, ogni volta che ho avuto occasione di ricostruire una serie di aste aperte ma questo set è stato diverso.

harley davidson bielle wla flathead

Molto meno evidente era il fatto che l’asta femmina era più stretta di una grande doppia asta. Presumo che ciò era dovuto al fatto che ai lati della biella femmina cè stata una rettifica. Se i tondini erano state fresati per renderli più stretti, il motivo deve essere stato solo quello di aumentare il gioco assiale delle aste. Se avete bisogno di aumentare il gioco di solito è dovuto a due problemi, o un perno di biella lavorato (o troppo corta) o la conicità del volano che lavora troppo in profondità. In entrambi i casi, diventa un problema quando si deve regolare una alimentazione, perché saranno sostituiti i perni del volano della biella, dando un gioco assiale in eccesso. Nel nostro caso avremmo una alimentazione a un gioco d’asta con circa lo 0,90″.

Chiunque potrebbe dire, ” che casino “. Sicuramente è una disastro, ma la domanda è, come possiamo risolvere il problema? Se Joe era un uomo facoltoso, avremmo potuto semplicemente ordinare dei nuovi cilindri da Flathead Power, una nuova serie di bielle aftermarket. Ma questo è quel caso dove gli inevitabili compromessi entrano in gioco in quanto sono necessari per mantenere il progetto finanziariamente fattibile senza compromettere l’integrità del motore. Nelle pagine a seguire, cercherò di documentare (si spera) il compiuto del progetto.

Continua ……

LINK TRADUZIONE: http://www.leesspeedshop.com/Specifics%20on%20the%20Flathead%20we%20are%20modifying.htm